Sezioni

Ottobre 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

6 Dicembre 2022 home

Abruzzo Popolare

Sito di informazione quotidiana: politica, cronaca, economia, ambiente, sport, piccoli Comuni, editoriali e rubriche

UN OBIETTIVO da perseguire

Una politica equa dei trasporti senza differenze tra le varie aree europee

“Una politica equa dei trasporti senza differenze tra le varie aree europee: un obiettivo che continuerò a portare avanti”. così Lucia Vuolo, europarlamentare FI-PPE, membro della Commissione Trasporti e Turismo del Parlamento europeo, durante l’ultima sessione plenaria. L’On. Vuolo ha portato all’attenzione emendamenti relativi al budget dell’Unione Europea per il 2023 puntando a adeguare ed equilibrare i collegamenti con le aree più complesse e penalizzate.

“Durante questa sessione plenaria – ha sottolineato l’europarlamentare – in Commissione trasporti sono stati votati i miei emendamenti presentati al budget generale dell’UE per l’anno 2023. Avevo puntato ad una politica di trasporti a livello europeo sempre più coesa ed inclusiva, superando le divergenze tra le varie aree europee. Ritengo sia necessario avere lo sguardo attento al Sud, ed avevo chiesto di creare le condizioni per una migliore accessibilità e collegamento delle città con le aree circostanti, soprattutto nelle regioni più svantaggiate dell’UE con un PIL pro capite inferiore al 75% della media dell’UE. Nonostante l’importante supporto del Partito Popolare Europeo, i compromessi raggiunti con gli altri gruppi hanno in qualche modo stravolto i metodi e gli ambiti da me individuati. Però , nulla è perso.

La difesa delle aree periferiche resta prioritario per garantire pari opportunità e possibilità alle comunità . Ho così deciso – conclude l’On. Vuolo – di portare avanti la stessa linea nei prossimi file riguardanti la revisione delle reti TEN-T (in allegato la bozza). Un’occasione strategicamente rilevante e che riavremo fra diversi anni e per la quale, come sempre, sono a disposizione del sistema Italia per ascoltare e portare qui in Europa le istanze dei cittadini”.

image_pdfimage_print

About Post Author