Sezioni

Ottobre 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

6 Dicembre 2022 home

Abruzzo Popolare

Sito di informazione quotidiana: politica, cronaca, economia, ambiente, sport, piccoli Comuni, editoriali e rubriche

LA PRIMA FESTA DELL’UVA e del vino

Un’edizione da record

Fossacesia, 11 ottobre 2022. È stata la Contrada Fonticelli ad aggiudicarsi domenica scorsa, 9 ottobre, la prima edizione della Festa dell’Uva e del Vino, a Fossacesia. La manifestazione, che mancava da 35 anni, ha visto una grande partecipazione, con una risposta di pubblico davvero importante andata oltre le più rosee aspettative. “Segno della voglia della città-ha detto il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio, visibilmente commosso- di ritrovarsi, di essere unita in un evento che è stata anche l’occasione per rendere omaggio al lavoro di tante aziende, piccole e grandi del territorio, che operano nel settore vitivinicolo” .   

Il carro allegorico di Fonticelli, l’ha spuntata su quello proposto dalle contrade Le Ruve, Sterpari, Masseria, San Martino, Fonte Antoni, Piano Madonna, Cupa, Sant’Agnese, Colle Castagna, Mediana, Lì Sgarzin, Piano Favaro, Fonte delle Cave e dintorni, e la scelta della giuria presieduta dalla Ricercatrice in Discipline Demo-Etno-Antropologiche all’Università D’Annunzio, giornalista e scrittrice, non è stata facile, resa complicata dalla capacità dei contradaioli di allestire carri davvero belli.

È stata una giornata bellissima, partecipata da grandi e piccini, a dimostrazione dell’importanza che riveste l’uva e il vino nella nostra città. “Un grazie di cuore – ha aggiunto il sindaco Di Giuseppantonio –  va a tutti coloro che, a vario titolo, hanno lavorato per la buona riuscita della manifestazione, a tutti coloro che hanno allestito carri bellissimi. Un successo che è soprattutto il frutto di un grande impegno, che ha messo in mostra cura nei dettagli e un’organizzazione esemplare”.

La festa si è tenuta mentre è in corso la vendemmia 2022 ed anche quest’aspetto ha favorito la presenza di tanta gente alla sfilata, soprattutto giovani.

“E questa è stata la nota lieta – ha sottolineato l’Assessore alla Cultura, Maura Sgrignoli, che ha collaborato con le contrade della città per organizzare l’evento -. È un elemento sul quale puntava molto l’Amministrazione Comunale e i numeri dell’evento, che tornava dopo tanti anni di assenza ad animare Fossacesia, parlano da soli. Non possiamo che essere soddisfatti perché siamo riusciti a valorizzare anche il nostro territorio particolarmente vocato alla coltivazione e alla produzione di uva, dal quale si ricavano vini di assoluto pregio”. Fossacesia fa parte delle Città del Vino. Un prodotto che, assieme all’olio,  rappresenta un vero e proprio motore di sviluppo dell’economia agricola locale.

image_pdfimage_print

About Post Author