Sezioni

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

6 Dicembre 2022 home

Abruzzo Popolare

Sito di informazione quotidiana: politica, cronaca, economia, ambiente, sport, piccoli Comuni, editoriali e rubriche

IL CENTENARIO, presentazione della Festa

Unirà tutta la città. Eventi musicali dedicati a Danny Manzo

Chieti, 16 giugno 2022. Due giorni alla Festa del Centenario di sabato 18 giugno, un evento che unirà tutta la città, perché parte dallo Stadio Angelini, per culminare a piazza Malta con un intrattenimento musicale dedicato a Danny Manzo, il batterista cresciuto a Chieti, prematuramente scomparso ieri a causa di una malattia. Stamane la presentazione in Comune con gli organizzatori del comitato del Centenario della Chieti Calcio, il vicesindaco Paolo De Cesare, l’assessore allo Sport Manuel Pantalone, l’ex calciatore Stefano Sgherri, Emanuele La Plebe Cellini, per gli eventi.

“Sarà una festa per la città e all’insegna dei colori che ci fanno battere il cuore da cento anni – così il vicesindaco Paolo De Cesare – Una lunga festa che da Chieti Scalo arriverà fino a piazza Malta, con un corteo che coinvolgerà Comitato, atleti, tifosi e cittadini. Grazie al Comitato che sta svolgendo un importante lavoro per i nostri colori, facendo da traino agli eventi del centenario. Il Comune si sta adoperando per garantire la massima riuscita della Festa, in un momento particolare qual è quello che stiamo vivendo, per via dell’avvicendamento societario che dovrà fare in modo che il Chieti mantenga una posizione in campionato e continui a crescere, puntando a maggiori traguardi, come tutti auspichiamo”.

“La festa sarà simbolo di un grande gioco di squadra, bello e importante nell’anno del centenario – così l’assessore allo Sport Manuel Pantalone – Come Amministrazione abbiamo cercato di fare quanto in nostro potere per essere parte degli eventi. Il Chieti è patrimonio della nostra città e anche sulla base delle recenti evoluzioni societarie, al di là delle responsabilità dirette, abbiamo sentito una grande responsabilità al fine di agevolare un percorso che porti alla continuità sportiva. Siamo fiduciosi e ottimisti, intanto l’invito è a goderci questa festa insieme alla città”.

“Abbiamo trovato grande sostegno dall’Amministrazione per questo evento è organizzato dal comitato e dalla curva Volpi – così il presidente del comitato Stefano Marchionno – D’obbligo iniziare con le vecchie glorie del calcio teatino e non solo, allo Stadio Angelini dalle 16. Terminata la partita, ci si trasferirà in Piazza Valignani: alle 19:22 (anno di nascita della Chieti Calcio) partirà il corteo della Curva Volpi, preceduto da bambini e ragazzi delle scuole calcio della Chieti Calcio Femminile e della S.S.D. Città di Chieti, che, percorrendo Corso Marrucino e Via Arniense, porteranno il popolo neroverde in Piazza Malta. Dopo i saluti del Comitato per il Centenario e della Curva Volpi, verrà consegnato un riconoscimento ai gruppi ultras che, nel corso degli ultimi quarant’anni, non hanno mai fatto mancare il loro sostegno ai colori neroverdi, verranno omaggiate le vecchie glorie che hanno partecipato alla Partita del Vecchio Cuore Neroverde, ricordati gli Angeli Neroverdi, una particolare menzione per Alessandro Luciani, recentemente scomparso ed estratti premi messi a disposizione dagli organizzatori per i tifosi presenti in Piazza. Dalle 21:30 si alterneranno sul palco gli Artisti di Chieti per il Chieti, ossia ben 10 tra gruppi musicali e singoli cantanti che hanno accolto l’invito di Comitato e Curva Volpi e, sotto la direzione artistica e conduzione di Emanuele La Plebe, suoneranno fino a tarda notte”.

“Onorati di tornare a giocare con gli ex compagni sul campo dell’Angelini – così l’ex calciatore Stefano Sgherri – Una competizione fra vecchie glorie che hanno partecipato ai campionati professionistici fra 2000 e il 2001. I calciatori che, ad oggi, hanno confermato la loro presenza sono: Gabriele Consorti, Gabriele Morganti, Mauro Picconi, Vincenzo Feola, Mimmo Presicci, Giovanni Pagliari, Emidio Sabatelli, Oscar Di Matteo, Emiliano Di Meo, Fabio Corneli, Antonio Lancioni, Arturo De Pedri, Roberto Santarelli, Alessandro Battisti, Fabio Grosso, Max Barni, Peppe Aquino, Maurizio Tacchi, Fabio Rutolo, Luca Alidori, Francesco Marchetti, Michele Padolecchia, Nicola Bellandrini, ma anche le sorelle Giada e Giulia Di Camillo, colonne portanti della Chieti Calcio femminile. Sulle panchine, ad oggi, hanno confermato la loro presenza anche Tony Giammarinaro e Alessandro Lucarelli. Alle 16 sul prato scenderanno i ragazzi e le ragazze della scuola calcio città di Chieti e Calcio femminile. Alle 17 ci sarà la partita, speriamo nella presenza anche di Fabio Grosso al vincitore andrà la coppa dedicata e poi insieme apriremo il corteo verso la festa”.

“Sarà dedicata a Danny Manzo la serata musicale che accompagnerà la festa in piazza Malta – così Emanuele La Plebe, che curerà l’intrattenimento – sono 35 artisti, tutti teatini, dovevano esserci anche gli Opera Seconda gruppo storico del batterista prematuramente scomparso ieri. Sarà una serata con il cuore al centro: festeggiamo dei colori a cui teniamo, ma ricorderemo anche un cittadino, una persona cresciuta al quartiere Santa Maria, dedicando anche a Denny questa festa. Apriremo con il video che lui girò prima di ammalarsi, “Tu ci sei”, a cui seguiranno tanti musicisti che hanno voluto esserci per onorare la causa del centenario: Luca Luciani, Diego Regina, Tin Foil, Neb, Augusto Ottaviano & Loriana Salamida, Giulia D’Orazio, Stefano Giannini & Cristiano Marrone, Les Sauvages, il Pentagono, Giada Serraiocco, Alfonso Salvati. Ci saranno, inoltre, Marcella Di Pasquale, direttamente da The Voice, che sarà con me sul palco e avremo anche il nostro dj Giulio Bene. Una serata dedicata a Chieti, ai musicisti e alla gente di Chieti, ricordando anche lui”.

“Artisti di Chieti per il Chieti e per la città, sarà una bella festa – conclude il consigliere comunale Valerio Giannini – un evento che mette insieme tutte le forze attive della città, Vedremo una grande sinergia, anche con i tifosi che sono il motore, con il Comitato degli eventi per il centenario, che fra entusiasmo, passione, energia e il supporto dell’Amministrazione, darà il pieno senso a questa manifestazione”.

image_pdfimage_print

About Post Author