Sezioni

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

27 Novembre 2022 home

Abruzzo Popolare

Sito di informazione quotidiana: politica, cronaca, economia, ambiente, sport, piccoli Comuni, editoriali e rubriche

CELEBRATI I 100 ANNI del Chieti Calcio

Il sindaco farà bene a rendere pubblico il biasimo verso le strumentalizzazione

Chieti, 19 giugno 2022. Gioia, divertimento ed orgoglio calcistico hanno fatto bella mostra di sé. Qualcosa però a nostro parere è andato storto. Molti tifosi indossavano una semplice maglietta nera, anche se i colori della squadra sono il nero ed il verde.

Molti avevano scritto sulla maglietta la data 1922: anno della marcia su Roma. Anche se la squadra si chiama Chieti F.C. 1922. E per finire in Piazza Malta si è esposta una bandiera con l’effige del dittatore Mussolini.

La costituzione vieta l’apologia del fascismo e non del comunismo. Per questa ragione se si espone l’immagine di Mussolini non è eguale ad esporre l’immagine di Stalin. Inoltre, la manifestazione è stata sponsorizzata dall’Amministrazione Comunale.

È vero che gli italiani non hanno un grande senso del ridicolo né della tragedia, cosicché spesso ci si trova di fronte alla tragicommedia; né si vuole fare di una mosca un elefante, eppure, pare doveroso non far passare sotto silenzio quanto è accaduto.

Il sindaco Ferrara farà bene a rendere pubblico il suo biasimo verso questa strumentalizzazione poco piacevole dell’immagine del Comune.

Gennaro Garofalo, segretario cittadino di Sinistra Italiana

Michele Marino, vicesegretario provinciale di Sinistra Italiana

image_pdfimage_print

About Post Author