Sezioni

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

29 Novembre 2022 home

Abruzzo Popolare

Sito di informazione quotidiana: politica, cronaca, economia, ambiente, sport, piccoli Comuni, editoriali e rubriche

Installati 21 pali: via Verde, nel parcheggio dell’ex stazione di piazza Fiume

Chieti, 1 maggio 2022 –

Il Presidente Menna: “A breve anche la pulizia dell’area, l’apertura dei bagni e l’installazione di una nuova fontana dell’acqua”

“Sono stati installati e verranno accesi la prossima settimana i nuovi punti di illuminazione, ventuno per la precisione, posizionati lungo la Via Verde nel tratto ricadente del parcheggio dell’ex stazione ferroviaria di piazza Fiume a Vasto Marina”. Ad annunciarlo il Presidente della Provincia di Chieti, Francesco Menna che comunica che a breve si procederà anche alla pulizia e bonifica dell’area e della fontana, all’apertura dei bagni pubblici e all’installazione di una nuova fontana dell’acqua.

“Illuminare la pista ciclopedonale mettendo così in sicurezza anche il parcheggio dell’ex stazione ferroviaria, e restituire decoro ad un’area molto importante e frequentata soprattutto nel periodo estivo, era quanto necessario fare. Lavori attesi e che troveranno a breve definizione”, aggiunge Menna che fa sapere che quattro pali della pubblica illuminazione sono in corso di installazione anche a Vignola.

“In merito invece alle vecchie stazioni e ai compendi ferroviari ricordo che è in corso il tavolo tecnico con Ferrovie dello Stato il cui iter dovrebbe concludersi a breve per arrivare così ad acquisire tali beni e da dare seguito a quell’importante processo di completamento della Via Verde Costa dei Trabocchi che diventerà il grande attrattore turistico, culturale, sociale e gastronomico della nostra regione”, conclude il Presidente Menna che ribadisce che le tre criticità presenti lungo la Via Verde Costa dei Trabocchi ricadenti nei tratti della zona industriale di Vasto, di località Lago Dragoni di Torino di Sangro e della variante di Casalbordino, verranno affrontate e risolte con l’inserimento, nel PNRR regionale, di 5 milioni di euro.

image_pdfimage_print

About Post Author