Sezioni

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

8 Dicembre 2022 home

Abruzzo Popolare

Sito di informazione quotidiana: politica, cronaca, economia, ambiente, sport, piccoli Comuni, editoriali e rubriche

PESCARA JAZZ Festival 2022 & Songs

Dalle note raffinate del piano di Stefano Sabatini Trio al sax graffiante di Max Ionata, il Pescara Jazz coinvolge e fa sognare

Pescara, 15 giugno 2022. Dopo il sold out della prima serata della cinquantesima edizione del Pescara Jazz &Songs, festival organizzato e promosso dall’Ente Manifestazioni Pescaresi, con la direzione artistica di Angelo Valori, giovedì 16 giugno, nello splendido luogo dell’Arena del porto turistico, è in programma un doppio appuntamento che si aprirà sulle note raffinate dello Stefano Sabatini trio per chiudersi con la voce calda e graffiante del sax di Max Ionata.

Stefano Sabatini è senza dubbio uno dei migliori pianisti italiani, dallo stile moderno ma intriso della migliore tradizione jazzistica. Con il suo trio, composto da Dario Rosciglione al contrabbasso e Lorenzo Tucci alla batteria, proporrà sia brani originali che “canzoni” rivisitate. Dal vivo l’artista conferma, oltre alle sue doti pianistiche, anche quelle di compositore sensibile e ispirato, con brani in grado di esprimere sensazioni robuste oppure sognanti e introspettive. Il grande gusto per la melodia, poi, rende la sua musica assolutamente comunicativa e coinvolgente. Nel repertorio del concerto diversi brani tratti dall’ultimo album intitolato Heart & Soul, in cui la purezza del suono si unisce all’essenzialità.

L’appuntamento proseguirà poi con Max Ionata, considerato uno dei maggiori sassofonisti italiani della scena jazz contemporanea, che in pochi anni ha conquistato l’approvazione della critica e del pubblico, riscuotendo sempre grandi successi sia in Italia che all’estero.

Da un progetto comune di Max Ionata e Bebo Ferra, ispirato alla tradizione jazzistica dei quartetti con sax tenore e chitarra, è nato il quartetto “Reed and Strings” che vede la presenza di un fuoriclasse come Paolino Dalla Porta al contrabbasso e del giovane ma promettente talento della batteria Pasquale Fiore.

Max Ionata sa come catturare l’attenzione dell’ascoltatore, il suo timbro è fortemente deciso e il suo fraseggio mostra una grande personalità, con straordinarie idee e sensibilità nell’interpretazione. È un’artista vulcanico e sa giocare con la fantasia e l’abilità che lo contraddistinguono, ma soprattutto sa rendere godibile ogni interpretazione.

La straordinarietà del concerto si deve anche ai musicisti che lo accompagnano, tutti meravigliosamente amalgamati, che interagiscono riuscendo a creare un equilibrio perfetto tra dinamismo e leggerezza.

PROGRAMMA PESCARA JAZZ

& Songs

Arena del Porto Turistico

16/06                    Stefano Sabatini Trio “Heart and Soul” ore 21.15

Stefano Sabatini, piano; Dario Rosciglione, contrabbasso; Pietro Iodice, batteria

Max Ionata “Reed and Strings”

Max Ionata, sax tenore; Bebo Ferra, chitarra; Paolino Dalla Porta, contrabbasso; Pasquale Fiore, batteria

17/06                    Lorenzo Tucci Trio “Happy End”

                               Lorenzo Tucci, batteria; Claudio Filippini, piano; Jacopo Ferrazza,                                                                             contrabbasso

                               Francesco Bearzatti Tinissima 4et “Zorro”

Francesco Bearzatti, sax tenore, clarinetto; Giovanni Falzone, tromba; Danilo Gallo, basso elettrico; Zeno de Rossi, batteria

18/06                    Jacopo Ferrazza “Fantàsia”

Jacopo Ferrazza, contrabbasso, synth, composizioni; Enrico Zanisi, pianoforte, synths; Alessandra Diodati, voce; Valerio Vantaggio, batteria; Livia De Romanis, violoncello

                               Karima “Lifetime”

Karima, voce; Piero Frassi, piano; Gabriele Evangelista, contrabbasso; Bernardo Guerra, batteria

Teatro D’Annunzio

12/07                    Maria Pia De Vito “Songs reloaded”

                               Angelo Valori & Medit Orchestra                            

                               Tigran Hamasyan trio “StandArt”

Tigran Hamasyan, piano e tastiere; Matt Brewer, basso; Justin Brown, batteria

13/07                    Incognito “2022 Summer Tour”

14/07                    Simple Minds “40 Years of Hits Tour”

16/07                    Enrico Intra “Solo me ne vò, in cerca di jazz”

                               Vijay Iyer Trio

Vijay Iyer, piano; Linda May Han Oh, contrabbasso; Tyshawn Sorey, batteria

17/07                    Paolo Fresu “Norma”

Orchestra Jazz dell’Adriatico

Paolo Fresu, tromba, flicorno, effetti; direttore, Paolo Silvestri

23/07                    Fiorella Mannoia “La versione di Fiorella Tour”

26/07                    Noa “30th anniversary Tour”

Noa, voce; Gil Dor, direttore musicale e chitarra; Ruslan Sirota, piano; Omri Abramov, sax e EWI

BIGLIETTERIE E INFO POINT

Lungomare C. Colombo 122 – Pescara Orari: 17–20, la sera degli spettacoli, ai botteghini del teatro dalle 20.30 e sul circuito CiaoTickets.com – Per informazioni 342.9549562.

Ufficio Stampa

Mente Locale | press@mlocale.com | +39 085.4554504 | 349.1961028 (Franca Terra)

image_pdfimage_print

About Post Author