Sezioni

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

6 Dicembre 2022 home

Abruzzo Popolare

Sito di informazione quotidiana: politica, cronaca, economia, ambiente, sport, piccoli Comuni, editoriali e rubriche

FESTEGGIARE con amore

Sabato 25 giugno Notte Romantica

Pettorano sul Gizio, 24 giugno 2022. Il primo sabato d’estate di questo 2022, ovvero domani, 25 giugno, si trasformerà per tanti luoghi che aderiscono all’associazione ‘Borghi più belli d’Italia’ nella Notte Romantica, ovvero una serata speciale dedicata in particolare alle persone innamorate o che cercano l’anima gemella. Pettorano sul Gizio (L’Aquila) aderirà convintamente all’iniziativa ed ha già stilato un calendario di eventi che renderanno più magico che mai il paese che sviluppa all’ombra del Monte Genzana.

Si può partecipare alla ‘Notte Romantica’ di sabato prossimo a Pettorano gustando un aperitivo o una cena ‘romantica’ in uno dei cinque bar o ristoranti che hanno accettato di condividere con i propri clienti una serata unica, ovvero il Bar-Ristoro Il Fralè, il Bar ‘Al Cortile’, il Bar-Ristoro ‘Il Chiosco’, il Ristorante Il Torchio ed il Ristorante-Pizzeria ‘La Locanda’.

La ‘Notte Romantica’ di sabato prossimo, che gode del sostegno anche del Comune di Pettorano sul Gizio e della Riserva naturale Monte Genzana, prevede anche lo speciale flash mob ‘Unplugged’, ovvero per chiunque visiterà il borgo abruzzese, portando con sé lo strumento che si suona, potrà scegliere un angolo, una via o una piazzetta di Pettorano sul Gizio, per fare musica partecipando proprio ad un flash mob che dunque si snoderà per tantissimi borghi italiani.

Tornando alla possibilità di ‘fare serata’ a Pettorano sul Gizio sabato prossimo, ogni bar e ristorante ha deciso di introdurre un qualcosa di speciale per la notte più romantica dell’anno. Il Bar ‘Al Cortile’ ad esempio darà la possibilità ai propri clienti di vedersi servito il cocktail Disaronno sour, composto da succo d’arancia, amaretto di Saronno e ghiaccio, il tutto shakerato con zucchero o una fetta d’arancia.

Ancora più particolare quel che farà invece il ristorante Il Torchio da sempre avvezzo ad iniziative di successo che mischiano qualità e tradizione. Il Torchio infatti darà l’opportunità a chi chiederà un tavolo nella favolosa piazza Zannelli a Pettorano sul Gizio, il terrazzo panoramico più bello d’Abruzzo, della formula Assaggi di Gusto, cioè sei portate a sorpresa della loro migliore cucina in cui gli ingredienti principali saranno il miele, il polline, i fiori e le erbe spontanee.

Inoltre, sempre il ristorante Il Torchio allestirà un tavolo con fiori raccolti per preparare l’acqua di San Giovanni come centrotavola e un mazzetto di fiori da regalare alla commare a fiori, un sacchetto di fiori profumato per armadi e cassetti e oleolito di iperico. Insomma, un misto fra magia e superstizione, con tanto di formula magica che solo le Ostesse del ristorante Il Torchio vi sapranno rivelare…Al Bar Ristoro Il Fralè si punterà sabato tutto sulla qualità e l’eccellenza dei tipici prodotti abruzzesi. Il titolare Francesco Pace ci tiene a sottolineare come in occasione della ‘Notte Romantica’ saranno serviti fra gli altri i funghi porcini e tartufo raccolti nelle stupende montagne che si possono ammirare da Pettorano, e i mugnoli coltivati nelle amate campagne della Valle Peligna, usati come condimenti delle pinse romane, della pasta e dei contorni che solo a Il Fralè si possono gustare.

Tutta impronta all’amore la scelta del Bar Ristoro ‘Il Chiosco’ che in collaborazione con la pasticceria ‘Dolce idea’ di Sulmona inserirà nel menù di sabato sera il dolce a forma di cuore denominato ‘I tre cioccolati’, composto da cioccolato bianco, nocciola e fondente, per chiudere con gusto e romanticismo la cena della ‘Notte Romantica’. Due prelibatezze uniche sono invece state scelte dal Ristorante-Pizzeria ‘La Locanda’ che sabato sera servirà le favolose Trofie con gli orapi e la Pasta alla chitarra agli asparagi selvatici. Insomma, a Pettorano sul Gizio nella notte più romantica dell’anno ce ne sarà davvero per tutti i gusti.

image_pdfimage_print

About Post Author