Sezioni

17 Giugno 2024 home

Abruzzo Popolare

Sito di informazione quotidiana: politica, cronaca, economia, ambiente, sport, piccoli Comuni, editoriali e rubriche

SI TORNA DALLA PUGLIA con un solo punto

Fatale alla LG Ummbyracing il Tie Break che permette al Bari di vincere 3-2

Teramo, 11 marzo 2023. La Futura Teramo lotta sul parquet di Bari, ma alla fine deve accontentarsi di un solo punto. Le pugliesi vincono il match 3-2, dopo una partita altalenante che ha visto la squadra di casa più precisa nei momenti decisivi dell’incontro. Il rammarico, in casa teramana, è non aver chiuso i conti quando ha avuto la possibilità di farlo. Il primo set è combattuto, ma con la squadra di Nanni sempre a rincorrere l’avversario. Bari non sbaglia un colpo ed alla fine si aggiudica il parziale 25-22.

La reazione teramana non tarda ad arrivare. La dimostrazione di essere superiori all’avversario è evidente nel secondo set. Teramo scappa e non è più ripreso: 16-25, e match in equilibrio sull’1-1. Il terzo set è equilibrato e Teramo commette alcuni errori determinanti sul finale di parziale, che Bari si aggiudica 25-23. Il quarto set è la fotocopia del secondo con la LG UmbyRacing sempre avanti a comandare le danze fino all’11-25 finale.

Il Tie Break si sa è un terno al lotto, ma soprattutto Bari cerca di chiuderlo in anticipo. Teramo reagisce e riesce a portarsi sul 14-14 dopo aver recuperato due punti di fila. Poi, difficile da spiegare, la panchina barese effettua cambi ed il tavolo del segnapunti va in tilt. Il gioco si ferma per circa cinque minuti, spezzando il ritmo alle ragazze di Nanni (cosa voluta?).

Alla ripresa le pugliesi sono più precise e chiudono 17-15 la partita. Con un pizzico di lucidità in più, Teramo poteva far sua la gara. Siamo però sulla strada giusta quella che la Futura sta intraprendendo per chiudere nel migliore dei modi la stagione.

PRIMADONNA BARI      3: Iannone, Chiricallo 1, Selvarolo, Vuoso, Papagno, Montillo 17, Rando, Mollica, Campioto, Caputo 22, Cianciotta 11, Notarnicola 9, D’Addiego 7, Masino.

LG UMBYRACING FUTUTA TERAMO 2: Peroni, Ragnoli 24, Cipriani 11, Di Diego 1, Mattucci, La Brecciosa, Di Paolo 5, D’Egidio, Mazzagatti 5, Di Carlo 13, Di Sabatino, Ventura, Lestini 18. All. Nanni.

PARZIALI: 25-22; 16-25; 25-23; 11-25; 17-15

Patrizio Visentin

image_pdfimage_print

About Post Author