Sezioni

27 Maggio 2024 home

Abruzzo Popolare

Sito di informazione quotidiana: politica, cronaca, economia, ambiente, sport, piccoli Comuni, editoriali e rubriche

UN POMERIGGIO DI MUSICA e canti popolari

Si chiudono gli eventi per la Giornata internazionale della donna organizzati dall’Auser in collaborazione con la Commissione Pari Opportunità, il concerto si terrà domani al Kursaal, alle 17

Giulianova, 12 marzo 2023. Un concerto organizzato dall’ Auser in collaborazione con la Commissione alle Pari Opportunità del  Comune di Giulianova, chiuderà la tre giorni dedicata alla Giornata internazionale della donna. Il concerto, che si terrà domani, lunedì 13 marzo, al Kursaal, propone l’ascolto di canzoni dialettali di alcune regioni italiane e canti popolari di altre nazioni, come Portogallo, Spagna, Tanzania, Perù. Ogni esecuzione sarà preceduta da una breve introduzione.

“Attraverso la canzone popolare – spiega la presidente dell’ Auser Patrizia Casaccia –  si riscopre l’identità di sentimenti e valori tra le diverse popolazioni del mondo, anche geograficamente, storicamente e culturalmente molto distanti da noi. Il concerto vuol evidenziare la grandezza umana e politica, oltre che artistica, di alcune donne che hanno riscattato con la musica una vita di violenza o di pesanti sofferenze,  di donne che hanno dedicato la propria vita a combattere le dittature per la riconquista della libertà perduta”.

L’evento di domani, che si svolgerà dalle 17,  è anche occasione per far conoscere l’ Auser,  associazione di volontariato e di promozione sociale, impegnata nel favorire l’invecchiamento attivo della popolazione. Nata nel 1989 per iniziativa della Cgil e del Sindacato dei Pensionati Spi-Cgil, si propone di contrastare ogni forma di esclusione sociale, migliorare la qualità della vita, diffondere la cultura e la pratica della solidarietà. La proposta associativa è rivolta in maniera prioritaria agli anziani, ma è aperta alle relazioni di dialogo tra generazioni, nazionalità e culture diverse.

A Giulianova si è costituita circa un anno fa e conta 75 soci. Ha la sua sede nei locali della Cgil, in via Matteotti. Suo obiettivo principale è lo stare bene insieme e rapportarsi costruttivamente con altre realtà Auser. Tra le attività introdotte, la pratica del turismo sociale e lo scambio culturale. Tante le visite a musei finora organizzate, mentre vivaci e propositivi sono i  rapporti con le scuole.

image_pdfimage_print

About Post Author