Sezioni

15 Aprile 2024 home

Abruzzo Popolare

Sito di informazione quotidiana: politica, cronaca, economia, ambiente, sport, piccoli Comuni, editoriali e rubriche

OVIDIO RUNNING in Europa

Il progetto Erasmus score 2022-2024 prima mobilità

Sulmona, 22 maggio 2023. Costanza (Romania): Ovidio running sbarca a Costanza. La manifestazione podistica nata a Sulmona, dalla collaborazione tra Runners Sulmona, Polo Liceale Ovidio e l’associazione no profit Ecos, con l’obiettivo di unire diversi paesi europei, promuovendo lo sport e la cultura nel nome del poeta latino, ha fatto in questi giorni in Romania. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto Erasmus Sport Score 2022-2024 di cui è partner l’IIS Ovidio.             

La delegazione ovidiana è stata composta da tre atleti: Valentino Tomassetti (classe 1B del liceo motorio) che si è classificato al terzo posto nella gara dedicata ai Giovani Runners; Sara Scuderi e Jeona Pireci (classe 4B liceo motorio) che hanno preso parte alla gara competitiva, dove Sara ha conquistato il bronzo.

In gara anche atleti dell’associazione Runners Sulmona, tra cui il vicepresidente Luca Ciaccio. Insieme a loro a Costanza anche il presidente di Ecos, Valerio Di Tommaso, che ha illustro il progetto “Ovidio Running” a tutte le delegazioni partecipanti.

A rappresentare il polo liceale Ovidio a Costanza c’erano anche le studentesse Nathaly Meneses Cordova (3I Linguistico) e Francesca D’Agostino (2A Liceo economico-sociale), che, insieme alle altre studentesse dello staff Francesca Palazzone, Emma Tibulca (2A) e Giulia Colella (3I Linguistico) hanno avuto e avranno il compito di curare la comunicazione ed il monitoraggio dell’organizzazione dell’evento che replica quello che si svolge a Sulmona. La delegazione rientrerà in città domani.

«La nostra mission in Score», spiega la referente dei Progetti internazionali dell’IIS Ovidio, Emanuela Cosentino «è quella di entrare nel vivo dell’azione, condividendo con i partner la nostra “Guida Ovidio Running”, verificare, nell’evento a Costanza, il rispetto del regolamento e delle caratteristiche della manifestazione, trovare ispirazione per delle pubblicazioni su Ovidio che possano far conoscere il poeta ad un pubblico più vasto ed eterogeneo come quello che verrà coinvolto in tutti gli eventi del progetto». Il prossimo appuntamento sarà a Sulmona, il 17 settembre, con la nostra Ovidio Running; poi sarà la volta della Grecia (a novembre) e della Romania (a maggio). Le attività si concluderanno nel 2024.

Con gli studenti a Costanza in questi giorni ci sono le docenti Antonella Zarrillo (preparazione atleti) e Ann Silla (per la comunicazione). Insieme a loro e alla professoressa Cosentino, costituiscono lo Staff del progetto i docenti Carolina Lettieri e Teresa Sciarra (Coordinatrici Ovidio Running Sulmona), Alessandro Bencivenga (esperto di Ovidio), Graziano Litigante (Supporto all’organizzazione).

«La presenza del nostro Istituto a Costanza e la partecipazione alla corsa podistica Ovidio Running», afferma il dirigente scolastico, Caterina Fantauzzi, «ha suggellato questa collaborazione con Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Costanza che, iniziata ufficialmente nel 2016, continua e si consolida con questo progetto Erasmus che ci vede protagonisti, insieme con tutti gli altri partner.»

Annalisa Civitareale

image_pdfimage_print

About Post Author