Sezioni

27 Maggio 2024 home

Abruzzo Popolare

Sito di informazione quotidiana: politica, cronaca, economia, ambiente, sport, piccoli Comuni, editoriali e rubriche

SICUREZZA CHE SPETTACOLO. Successo straordinario per l’evento

Oltre 200 partecipanti promuovono una cultura della sicurezza

Teramo, 26 maggio 2023. Sala gremita con più di 200 partecipanti per l’evento Sicurezza che spettacolo a Teramo: un risultato straordinario ottenuto grazie alla partecipazione attiva e all’impegno condiviso per promuovere una cultura della sicurezza comune.

Teramo ha vissuto un’esperienza indimenticabile durante l’evento Sicurezza che spettacolo, che si è tenuto nella Sala Polifunzionale della Provincia di Teramo. L’incontro, organizzato con il patrocinio della Provincia di Teramo e del Comune di Tortoreto, ha rappresentato un’importante occasione per promuovere la consapevolezza e l’importanza della sicurezza sul lavoro.

L’Assessore alle Politiche del Lavoro, Pietro Quaresimale, il Direttore Regionale dell’INAIL Abruzzo, Domenico Negri, e il Vicepresidente di Confindustria, Gianmaria De Paulis hanno dato inizio all’evento introducendo i principali temi che sarebbero stati affrontati.

L’Assessore alle politiche del lavoro Pietro Quaresimale esprime il suo sincero apprezzamento alla Faraone per la preziosa iniziativa di sensibilizzare i giovani. La Regione Abruzzo sta adottando una serie di misure per prevenire gli incidenti sul lavoro, e il coordinamento tra le istituzioni e la formazione dei lavoratori sono elementi chiave in questo percorso. Investire nella prevenzione e nella formazione ci consente di evitare incidenti. Eventi come questo sicuramente contribuiscono a individuare soluzioni efficaci.

Il Dott. Negri della Direzione Regionale Inail Abruzzo esprime la sua gratitudine alla Faraone Industrie per aver adottato un approccio proattivo nel coinvolgimento dei giovani, riconoscendo l’importanza di una cultura della prevenzione diffusa e condivisa. Aggiunge che il coinvolgimento dei giovani rappresenta una strategia innovativa per diffondere la consapevolezza e l’importanza della prevenzione sin dalle prime fasi della formazione. La Direzione Regionale dell’INAIL Abruzzo ribadisce l’impegno nel promuovere una cultura della prevenzione e si impegna a continuare a sostenere iniziative che coinvolgano attivamente i giovani, le istituzioni e le aziende per un ambiente di lavoro più sicuro e consapevole.

Piero Faraone, il visionario Presidente di Faraone Industrie, si è espresso con entusiasmo riguardo all’importanza di coinvolgere i giovani e gli artisti nella promozione della sicurezza. Ha affermato: I giovani rappresentano il futuro e sono portatori di idee fresche e innovative. Sono estremamente orgoglioso di vedere come artisti emergenti e ragazzi talentuosi si uniscano a noi nella nostra missione di diffondere la cultura della sicurezza. Le loro opere d’arte ci permetteranno di raggiungere un pubblico più vasto e di sensibilizzare sulle pratiche sicure in modo creativo ed efficace.

Durante l’evento, presentato da Luisa Ferretti, è stata sottolineata l’importanza della sicurezza sul lavoro e l’impegno delle istituzioni e delle aziende nel promuovere condizioni di lavoro sempre più sicure. L’incontro ha visto anche numerose esibizioni artistiche, tra cui le ballerine del Liceo Coreutico M. Delfico di Teramo, coordinate dal professore Emanuele Giovannelli, che hanno deliziato il pubblico presente con la loro eleganza e maestria.

Inoltre, sono stati presentati i progetti degli Istituti di Istruzione Superiore Alessandrini-Marino di Teramo e Peano-Rosa di Nereto, coordinati dai professori Giorgia Di Vincenzo, Luca Di Carlo, Pietro Galantini e dalla professoressa Ilaria Piccioni, che hanno dimostrato come la formazione e l’educazione siano fondamentali per una cultura della sicurezza diffusa.

La mostra delle sculture dei ragazzi del Liceo Artistico F.A. Grue di Castelli, coordinate dalla professoressa Mirella Censasorte, ha rappresentato un’altra importante testimonianza della creatività e dell’impegno dei giovani nel promuovere la sicurezza sul lavoro attraverso l’arte.

Un momento di grande rilievo è stato l’intervento dell’Amicacci Basket in Carrozzina di Giulianova e di Guido Federico Di Francesco, arbitro di serie A di Basket, che hanno discusso del confronto tra il rispetto delle regole nel gioco e nel mondo del lavoro. Un confronto che ha evidenziato l’importanza di un atteggiamento responsabile e rispettoso per garantire la sicurezza in ogni ambito.

Durante l’evento è stata presentata una selezione delle opere del concorso “International Cartoon Contest – Safety at work”, insieme ai 20 finalisti, che hanno saputo comunicare attraverso l’arte concetti chiave riguardanti la sicurezza sul lavoro. Le opere saranno disponibili in formato digitale sul sito faraone.com, permettendo a tutti di scaricarle gratuitamente, e saranno esposte alle principali fiere.

image_pdfimage_print

About Post Author