Sezioni

24 Febbraio 2024 home

Abruzzo Popolare

Sito di informazione quotidiana: politica, cronaca, economia, ambiente, sport, piccoli Comuni, editoriali e rubriche

LA PRIMA EDIZIONE DEL CONCERTO AZZURRO DELLA GUARDIA DI FINANZA

Le note solenni della banda della guardia di finanza riecheggiano nel cuore antico di Roseto. Tantissime autorità e tanti cittadini all’evento organizzato a Montepagano per sostenere due associazioni del territorio

Roseto degli Abruzzi, 22 dicembre 202.Un momento storico che ha riempito l’aria natalizia del cuore antico di Roseto con le note solenni della Banda della Guardia di Finanza. Il tutto nel segno della beneficenza e della solidarietà.

Grande partecipazione di autorità civili, militari, religiose e di cittadini ieri sera nella Chiesa della Santissima Annunziata di Montepagano per la prima edizione del “Concerto Azzurro di Natale”. Un evento solenne organizzato, in vista del Natale, dal Comitato Concerto Azzurro e dall’ideatore Sottotenente Giuseppe Florio, Comandate della Tenenza della Guardia di Finanza di Roseto degli Abruzzi, con il patrocinio del Comune di Roseto degli Abruzzi.

La serata magica e ricca di significati ha visto l’esibizione per la prima volta in provincia di Teramo della Banda Musicale della Guardia di Finanza diretta dal Maestro Vicedirettore, Capitano Dario Di Coste. Ad arricchire l’evento, inoltre, è stata la partecipazione del Coro Polifonico “Ars Vocalis” di Roseto degli Abruzzi che ha aperto il Concerto.

Al centro dell’iniziativa, come detto, anche la solidarietà con la possibilità per i presenti di effettuare delle donazioni il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza alle associazioni Ob.ABA e Rurabilandia. Donazioni che sono ancora aperte ai seguenti Iban: IT15E0760115300001009261262 (per Ob.ABA) e IT47N0306909606100000186574 (per Rurabilandia).

La serata è stata presentata da Maria Rita Piersanti e ha visto l’esecuzione di brani di musica classica e da camera che hanno riecheggiato nella cornice unica dell’antica chiesa rosetana. Non sono mancate alcune sorprese come, ad esempio, le tipiche canzoni natalizie. Gran finale, come d’abitudine, con l’esecuzione dell’Inno Nazionale.

Tantissime le autorità presenti in platea accanto al Generale di Brigata Germano Caramignoli, Comandante Regionale della Guardia di Finanza e al Sindaco Mario Nugnes: il Vescovo della Diocesi Teramo-Atri Lorenzo Leuzzi, il Prefetto di Teramo Fabrizio Stelo; il Generale della Guardia di Finanza Gioacchino Angeloni; il Capo di Stato Maggiore del Comando Regionale della Guardia di Finanza, Generale Carmelo Azzarà; il Colonnello Fabrizio Chirico, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Teramo; il Questore di Teramo Carmine Soriente, il Questore dell’Aquila Enrico De Simone; il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Tenente Colonnello Pasquale Saccone; il Sottotenente della Guardia di Finanza Giuseppe Florio; la Presidente dell’Asp2 Giulia Palestini e tanti altri rappresentanti delle Forze dell’Ordine, dell’Amministrazione Comunale di Roseto, degli Enti Provinciali, dell’Università, delle Associazioni e delle Scuole.

L’evento si è chiuso con un momento di convivialità all’interno dei locali de “La Nostra Magione” dove i presenti hanno potuto gustare il buffet realizzato dai ragazzi e dalle ragazze della Fattoria Sociale “Rurabilandia”.

Il primo cittadino rosetano ha voluto ringraziare, a nome dell’Amministrazione, i vertici della Guardia di Finanza provinciale e locale per aver scelto Roseto degli Abruzzi per questa importante serata. “Per noi è stato un onore ospitare a Montepagano, e per la prima volta in provincia di Teramo, il concerto della Banda della Guardia di Finanza – ha detto il Sindaco Mario Nugnes – Alle autorità civili, militari e religiose intervenute voglio esprimere la mia gratitudine per il servizio in favore della Comunità e dell’Arte. Ma anche per la sensibilità dimostrata in favore dell’iniziativa benefica che ha accompagnato questo importante evento che ha unito musica di altissimo livello con la solidarietà nei confronti di due importanti associazioni che si impegnano costantemente e concretamente sul nostro territorio”.

image_pdfimage_print

About Post Author