Sezioni

3 Marzo 2024 home

Abruzzo Popolare

Sito di informazione quotidiana: politica, cronaca, economia, ambiente, sport, piccoli Comuni, editoriali e rubriche

IL BAMBINELLO RUBATO DAL PRESEPE

Ritrovato a San Giovanni in Venere

Fossacesia, 1° gennaio 2024. Trafugata questa notte la statua del Bambin Gesù dal presepe situato nella centralissima piazza Fantini e, nel tardo pomeriggio, ritrovata nel presepe a San Giovanni in Venere. Il sindaco Enrico Di Giuseppantonio, questa mattina, appena avvertito, si è subito recato in piazza Fantini, assieme all’assessore alla Sicurezza Umberto  Petrosemolo.

Carabinieri e Polizia Locale hanno svolto i primi rilievi e sono state avviate le indagini per risalire all’autore o agli autori della sparizione. Si pensa ad una bravata o ad un atto di vandalismo, ma è presto per dirlo. “È  triste registrare fatti come questi, che offendono il presepe, simbolo della fede e della tradizione cristiana”: ha detto il sindaco Di Giuseppantonio. 

Il Bambin Gesù lo hanno ritrovato nel presepe a San Giovanni in Venere  ed il sindaco, con una semplice cerimonia,  lo ha ricollocato, alle 18 di questa sera, nella capanna in piazza Fantini. Chi ha portato via il Bambinello si ravveda. Il sindaco ritirerà  la denuncia  per furto e vilipendio se l’autore, anche riservatamente, si pentirà chiedendo le sincere scuse.

Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri della  locale stazione. Determinanti potrebbero essere le immagini di alcune telecamere dei Padri Passionisti ,situate nell’area dell’abbazia. “Chi ha commesso un gesto riprovevole deve essere punito dalla legge“: lo hanno detto molti cittadini, che questa mattina si sono fermati in piazza davanti al presepe senza la statuetta del bambinello.

image_pdfimage_print

About Post Author