Sezioni

17 Giugno 2024 home

Abruzzo Popolare

Sito di informazione quotidiana: politica, cronaca, economia, ambiente, sport, piccoli Comuni, editoriali e rubriche

CYBEARLY RIPARTE dall’IIS E. Alessandrini di Montesilvano

Il progetto muove i primi passi verso la seconda edizione

Montesilvano, 14 dicembre 2023. I rappresentanti di BearIT e Cybear, gruppo aziendale operante nel settore della system integration con sede a Pescara, hanno fatto visita all’Istituto di Istruzione Superiore “Emilio Alessandrini” di Montesilvano nella loro veste di ideatori e organizzatori di “Cybearly”, programma di cultura e divulgazione della sicurezza informatica, per consolidare il rapporto tra la scuola e il progetto, e discutere dei passi successivi da intraprendere in un percorso di formazione.

Alla riunione in Aula Magna hanno partecipato più di settanta ragazzi provenienti dalle classi terze, quarte e quinte dell’istituto. Dopo una breve introduzione a descrizione del progetto a cura del Marketing Manager di BearIT Francesco Brancone, il CEO dell’azienda Gaspare A. Silvestri ha evidenziato gli scopi dell’intera iniziativa, riconoscendo l’importanza dell’educazione nel settore della sicurezza informatica, sia nel corso della vita di tutti noi, sia, soprattutto in ambito scolastico, nel processo di formazione e successiva scelta di percorso professionale.

Momento di maggiore interesse per gli studenti appassionati di informatica intervenuti è stato quello proposto da Stefano Biotto, Operation Center di BearIT, che ha coinvolto l’intera platea in prove pratiche di Red Team. Una piccola serie di piccole challenge con livello crescente di difficoltà hanno messo in rilievo le doti di diversi ragazzi che hanno dimostrato una ottima preparazione oltre a predisposizione e tanta curiosità in materia.

La visita ha inoltre rappresentato un’occasione speciale per celebrare il successo ottenuto dagli studenti dell’Alessandrini alla Cyber Security Challenge dell’evento Forecasting 2024 tenutasi lo scorso ottobre. Nell’occasione il Team di Cybearly ha avuto l’opportunità di complimentarsi personalmente con i vincitori della prima edizione e consegnare loro il premio ottenuto come primi classificati: venti voucher per account annuali sulla piattaforma TryHackMe per training e pratica nel campo della cyber security.

Al dibattito ha partecipato la prof.ssa Maria Teresa Di Donato, dirigente scolastica dell’IIS E. Alessandrini, che ha rinnovato l’impegno e dichiarato piena partecipazione della sua scuola all’interno della serie di iniziative del progetto “Cybearly” e ringraziato l’intera squadra di docenti dell’area informatica per l’ottimo lavoro svolto. In rappresentanza di questa, il prof. Mario Molfese ha così commentato l’iniziativa: “Una scuola moderna riconosce l’importanza di declinare lo studio verso una dimensione più pratica, proiettata verso il futuro. Al primo posto tra i nuclei fondanti dell’informatica da attenzionare troviamo la cyber security, l’approfondimento empirico di oggi può diventare un’esperienza concreta di lavoro già domani.”

La collaborazione tra Cybearly e l’Istituto Alessandrini si propone di essere un modello di successo di coinvolgimento, creando opportunità tangibili per gli studenti di crescere e svilupparsi professionalmente nel campo della Cyber Security.

image_pdfimage_print

About Post Author